Iscrizione

Il CONI ha istituito, nel 2005, il Registro delle Società Sportive attraverso il quale riconosce, ai fini sportivi, le associazioni /società sportive dilettantistiche (a.s.d.), come previsto dall’art. 5, comma 5, lettera C. del D.L. 23/7/99 n. 242, ne stila l’elenco (art. 7 del D.L. 28/5/2004 n. 136) che poi trasmette, annualmente, all’Agenzia delle Entrate.

L’iscrizione al Registro è obbligatoria per le a.s.d. che vogliono essere riconosciute come tali, usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla vigente normativa in favore dello sport dilettantistico ed accedere ai contributi delle Regioni, Province, Comuni e CONI.

Possono essere iscritte le a.s.d. i cui statuti oltre ai requisiti richiesti dall’art. 90 delle Legge 27/12/2002 n. 289 e successive modificazioni, prevedono l’obbligo di conformarsi alle direttive CONI e delle FSN/DSA/EPS cui sono affiliate. La validità dell’iscrizione è annuale e coincide con quella di affiliazione; si effettua attraverso il sito web: “http://www.coni.it – Registro delle Società Sportive” solo la prima volta, a cura della società interessata, o del Comitato AICS competente territorialmente. Superata la fase dell’identificazione in cui si utilizza il codice di affiliazione della società, una password ed un indirizzo mail - si riceve, via mail, una chiave di accesso che consente di aprire il “proprio modulo di iscrizione“.

Completato l’inserimento delle informazioni richieste si stampa l’autocertificazione che contiene le informazioni della società presenti nel database. Questa deve essere firmata dal legale rappresentante della società e presentata al Comitato Provinciale del CONI, insieme alla copia del documento di identità del legale rappresentante, entro 5 giorni dalla fase di identificazione e stampa del modulo on line.

Il Comitato Provinciale CONI accede al sistema di gestione ed appone il suo visto di convalida all’iscrizione nel Registro della società. Successivamente, rientrando con la password nel menù stampe, si potrà stampare il certificato ufficiale che attesta l’iscrizione avvenuta.

Allo scadere dell’affiliazione la società sarà posta in attesa e mediante la riaffiliazione e l’invio al CONI, da parte nostra, del flusso delle società affiliate (che nel corso dell’anno si verifica ogni 15 giorni), sarà confermata automaticamente e potrà scaricare e stampare il certificato relativo all’anno successivo.

Eventuali variazioni relative al legale rappresentante, all’indirizzo della società, alla tipologia di attività sportiva svolta dovranno essere tempestivamente comunicate al nostro Ufficio Tesseramento affinché possa inoltrare l’informazione al database del Registro.

Spesso accade che molte società, essendo affiliate anche ad una Federazione Sportiva Nazionale, effettuino la registrazione solo come FSN ignorando che il medesimo iter deve essere seguito anche come società affiliate all’AICS, pena la mancata attribuzione delle stesse all’Associazione.